pec | privacy | note legali | credits
HOME | CASSA EDILE | ORGANI SOCIALI | NEWS | LINK UTILI | CONTATTI
Cassa Edile della Provincia di Caserta

La Cassa Edile della Provincia di Caserta fu costituita con atto pubblico il 21 Novembre 1961.
I firmatari di tale atto furono gli stessi membri che formarono il primo Consiglio di Amministrazione dell'Ente.
L'attività vera e propria iniziò il 1° Febbraio 1962 con un organico di sei unità. Alla fine del 1° anno le imprese iscritte erano 645 con 5780 lavoratori.
Attualmente, la sede della Cassa è situata a Macerata Campania (Caserta) in Via Provinciale.

Oggi, la Cassa Edile della Provincia di Caserta è dotata di una struttura funzionale sotto ogni aspetto, con un avanzato Centro di Elaborazione Dati che consente un costante aggiornamento dei dati, il rilascio di certificazioni ed informazioni in tempo reale alle imprese, ai consulenti ed ai lavoratori iscritti.
Dopo più di quarant'anni, la Cassa Edile della Provincia di Caserta è una realtà insostituibile, rivolta verso sviluppi sempre migliori per qualità e quantità delle prestazioni a favore dei lavoratori del settore edile.
Le affermazioni dell'ente sono dovute al costante impegno profuso negli anni dagli Amministratori, dai Sindaci e dal Personale, oltre che dalla costante azione di promozione e diffusione operata dalle Organizzazioni dei Lavoratori e degli Imprenditori.

La Cassa attualmente, garantisce ai lavoratori dipendenti delle imprese edili  servizi che equiparano il trattamento economico a quello dei lavoratori degli impianti fissi.
Il finanziamento dell'Ente viene dagli imprenditori e dai lavoratori. L'Amministrazione è paritetica e gli amministratori sono designati dall'Associazione Provinciale Costruttori Edili e dalla Federazione Provinciale Lavoratori delle Costruzioni.
La Presidenza va ad un rappresentante dei costruttori, la Vice Presidenza ad un rappresentante delle organizzazioni dei lavoratori.

Dal 2005 la Cassa ha aperto lo sportello di Aversa per semplificare l'accesso ai servizi da parte delle imprese e dei lavoratori della zona.

Tra le prestazioni contrattuali:
Gestione del fondo accantonamento per ferie, gratifica natalizia e riposi annui.
Gestione fondo di anzianità professionale edile con erogazione di un premio annuale, un contributo ai familiari in caso di decesso del lavoratore, un premio per il pensionamento del lavoratore.
Integrazione salariale fino al 100% della paga contrattuale nei casi di malattia, infortunio e malattia professionale.

Tra le prestazioni extracontrattuali:
Assegno per il nucleo familiare
Assegno di studio
Contributo per protesi varie
Visite mediche specialistiche, protesi, sostituzioni e cure dentarie
Contributo una tantum per gravi malattie e/o per grandi interventi chirurgici
Assegno funerario per decesso del lavoratore
Assegno funerario per decesso familiari lavoratore
Assegno matrimoniale
Contributo per tossico-dipendenti